Poesia d'amore
da Scrivere.info

Nuovi autori:



Poesie d'amore
a tema:

Autori piu' pubblicati:

Archivio poesie:

Gli autori:



I moti del cuore

Anna Di Principe

I moti del cuore
Ti ho perso
come un fiore perde i suoi petali
come il sole perde i suoi raggi
come il giorno perde la sua luce.

Da quel giorno non sono più io
ansimo irreali infiniti.

Per questo in sublime solitudine
ti amo
come i miei occhi amano una farfalla
che nel buio tremula svanisce,
come il mio sorriso ama la luna
che in un attimo disvela
la denudata luce.

Ti amo come l'astro
splendente di languido brillio
che sa di dover morire
ma comunque nasce.

Anna Di Principe | Poesia pubblicata il 31/05/17 | 2880 letture | 11 commenti |

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Anna Di PrincipePrecedente di Anna Di Principe >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

 

I commenti dei lettori alla poesia:

Non ci sono messaggi nella bacheca pubblica dei lettori.
Scrivi il tuo commento su questa poesia
 

11 commenti degli altri autori a questa poesia:

«Una lirica struggente che l'autrice ha saputo rendere meno dura con piccoli ma apprezzati quadri.»
Marinella Fois (03/06/2017)

«Poesia che abbraccia il dolore per la fine di un amore tanto forte da non essere mai completamente svanito...
Molteplici immagini ne enfatizzano l'importanza... così come la bella chiusura.»
zani carlo (03/06/2017)

«Tante similitudini che dipingono immagini molto belle... molto poetiche.
Complimenti.»
Duilio Martino (02/06/2017)

«Si vive lo stesso ma è un nascere e morire quando la persona che si ama non c'è più e quel "ti amo" è un pianto segreto dentro il cuore... nulla è più come prima e si perdono i colori e la pelle che si indossa è come i petali di un fiore che si sfogliano volando verso "irreali infiniti" ed il sole una luce illusoria che non riesce a riscaldare l'anima... sì, si può guardare avanti ma un pezzo di sé è sepolto dentro quei attimi d'amore che non si possono più rivivere ma solo accarezzare con il ricordo ed i moti del cuore. Una poesia struggente. Complimenti.»
Rosanna Peruzzi (01/06/2017)

«Quando si perde l'amore, la persona a noi cara, si perde la luce che irrorava cuore e anima... la luce splendente non brilla più in noi... si resta smarriti lungo la strada della solitudine... e proprio dentro questa solitudine l'amore che ancora si prova è forte... un cuore che sa di non poter più condividere con l'amato questo immenso sentimento ma ugualmente ancor l'abbraccia e lo culla dentro il proprio cuore... versi struggenti che commuovono...»
Giacomo Scimonelli (01/06/2017)

«La descrizione di quel "perdere" fotografa bene l'imagine di un qualcosa che avvine comunque lentamente e con il trascorrere di un tempo ingrato che lascia nel cuore e nella mente solamente la solitudine che la poetesa descrive con tanata dovizia di particolare ed in modo tanto sentito ed ispirato. Il mio elogio.»
Luciano Capaldo (01/06/2017)

   «La mancanza d'amore uccide lentamente,
si ferma l'universo e nella solitudine si ama ancora di più.
Testo struggente a diffondere tristezza e rimpianto nel l'ineluttabilità
della vita e del tempo che fluiscono.
Il mio elogio»
Eolo (01/06/2017)

«Un'altra struggente lirica d'amore. Io lo chiamo "Amore senza fine" (come il titolo di un film) questo cantato in versi dalla Poetessa. È un amore che non potrà mai finire, mai scemare d'intensità. Immagini molto belle...»
Sara Acireale (01/06/2017)

«un amore solitario ma sempre forte belle immagini e metafore un lirica pregna di amore vero
il mio sincero plauso»
carla composto (01/06/2017)

«Quasi un accorato richiamo a quell'amore perso come un fiore perde i petali, afferma la poetessa. Nel contempo un barlume di speranza si accende negli occhi e nella mente... Poesia d'amore un po'struggente ma certamente bella.»
Umberto De Vita (31/05/2017)

«Versi struggenti descrivono un amore grande e doloroso, sentimento reso ancor più tancibile dalle belle similitudini. Elogio alla poetessa»
Franca Mugittu (31/05/2017)


Se sei un autore del sito Scrivere, per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere

 

Anna Di Principe ha pubblicato in questo sito:

 Le sue 176 poesie

La prima poesia pubblicata:
 
Strani destini (27/11/10)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Vorrei parlarti di me (09/04/18)

Una proposta:
 
Raro fiore è l'amore (15/01/16)

La poesia più letta:
 
Ossessione (01/04/11, 9089 letture)


  


Anna Di Principe

Anna Di Principe

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

176 poesie d'amore:



La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

Anna Di Principe Leggi la biografia di questo autore!






Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie d'amore più recenti nel sito: