Poesia d'amore
da Scrivere.info

Nuovi autori:



Poesie d'amore
a tema:

Autori piu' pubblicati:

Archivio poesie:

Gli autori:



E penso a te

Pasquale Vulcano

E sento il tuo respiro,
qui nel silenzio della notte scura,
quando il dolor s’aduna
e vola il mio sospiro,
ogni pensiero a te, se la paura
mi coglie e il cuore abbruna!
Ti penso e stringo dolcemente al petto,
anche se abbraccio un nulla,
un alito di vento,
che lieve brezza sembra all’alma brulla;
tu sei per me diletto
e scuoti dalla mente ogni sgomento!

Eri per me, il giorno,
la notte, il cielo e l’universo intero,
eri un momento eterno;
ora mi guardo intorno
e vedo il tutto avvolto nel mistero
e dentro me l’inverno!
Tace per me la gioia dall’istante
in cui quel bene ho perso!
È in questa assurda quiete,
che fermo il tempo e il passo mio disperso
fra le illusioni e tante
chimere al vento! Solo di te ho sete!

Lo grido chiaro e forte
e al mio richiamo l’eco mi risponde
con lo stormir di fronda;
e s’aprono le porte
dei miei pensieri e più non mi confonde
chimera alcuna o sponda!
E mentre m’abbandono a questa pace,
sì come una carezza
scivola la tua mano
sul viso e frena il pianto e la tristezza;
anche il mio cuore tace,
trova conforto in questo mondo arcano.

Tutto di te mi manca:
l’afflato della voce, il tuo sorriso
e gli occhi azzurro mare;
già la mia fede arranca,
avendo sempre in mente il tuo bel viso
e le movenze care!
Io penso a te e ad ogni tua parola
che spegne i lampi e i tuoni
in mezzo alla tempesta;
oasi di pace sei, non m’abbandoni;
la volontà s’immola
ché di te vivo e in te la fede resta!

Vola canzone e vai per l’infinito,
immenso spazio e tempo, verso il Lido
dov’è il giardino ambìto
di quell’amore eterno in cui confido!
E penso a te

Pasquale Vulcano | Poesia pubblicata il 14/09/20 | 622 letture |

Nota dell'autore:

«CANZONE
aBc aBc Def EdF... congedo XYxY
»

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Pasquale VulcanoPrecedente di Pasquale Vulcano >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

 

I commenti dei lettori alla poesia:

Non ci sono messaggi nella bacheca pubblica dei lettori.
Scrivi il tuo commento su questa poesia
 
Se sei un autore del sito Scrivere, per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere

 

Pasquale Vulcano ha pubblicato in questo sito:

 Le sue 121 poesie

La prima poesia pubblicata:
 
Se avessi saputo (11/04/19)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Sotto questo cielo (10/05/21)

Una proposta:
 
Se chiudo gli occhi (09/05/21)

La poesia più letta:
 
Il tuo profumo (18/04/19, 2446 letture)


  


Pasquale Vulcano

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

121 poesie d'amore:



La più letta…

Pubblica in…






Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie d'amore più recenti nel sito: