Poesia d'amore
da Scrivere.info

Nuovi autori:



Poesie d'amore
a tema:

Autori piu' pubblicati:

Archivio poesie:

Gli autori:



Il divano caldeggia le storie d’amore

sergio garbellini

“L’ennesimo rifiuto a far l’amore,
con questo hai superato quota cento,
se ti tradisco poi non m’accusare
se cedo a un avventura del momento!

Un uomo non può stare a digiunare
con una moglie accanto dentro il letto,
il tuo è solo orgoglio femminile,
per me è una mancanza di rispetto!

C’è Giulia che m’aspetta a braccia aperte
e sei convinta che t’ho già tradita,
invece io t’ho sempre rispettata
per questo sento l’anima ferita!

E’ stata la mia prima fidanzata,
ma era una ragazza assai leggera,
se un uomo s’apprestava a corteggiarla ...
s’apriva come un fiore a primavera!

Da oggi cambio tattica, stanotte
trattengo il desiderio sessuale
finché non ti decidi a far l’amore
per onorare il letto coniugale! ”

Così le disse Marco a Margherita
per quell’assurda, strana situazione.
Dormiron come belle statuine,
ma stavan danneggiando la passione!

Seguiron giorni e giorni di silenzio,
entrambi mantenevano il puntiglio,
a letto s’ignoravano a vicenda ...,
s’andava preparando lo scompiglio!

Ma Marco si sentiva infastidito
sul letto non faceva che soffrire,
andò nel salottino e sul divano
si predispose il letto per dormire!

La moglie dopo un po’ si rese conto
d’avere superato la misura ...
andò nel salottino assai pentita
e gli si mise accanto con premura.

Il coniuge guardò la sua consorte
con aria assai sorpresa per quel gesto,
la strinse a se con molta tenerezza
e poi le disse: “Sono un uomo onesto,

non perdo tempo dietro alle ragazze,
con Giulia non trovavo quell’amore
che io desideravo da una vita,
invece tu m’hai conquistato il cuore

per la bellezza semplice, divina,
pel fascino ch’emani ogni momento,
per la sincerità che ti distingue
e per la fedeltà e il sentimento!

Sei unica, hai ciò che più mi piace,
bontà infinita unita a gentilezza,
con tanto di cultura e intelligenza,
ti manca solamente la certezza

di credere al tuo uomo innamorato,
a volte mi fai proprio inalberare,
ti amo da morire e non mi credi,
e ti vorrei davvero sculacciare!

Con te io son felice e tu mi basti,
non cedere all’insulsa gelosia,
dimostrami il tuo lato femminile
e dimmi che vuoi esser tutta mia!

Invece dentro il letto metti il muso,
diventi tutta rigida e nervosa,
rifiuti ogni rapporto coniugale,
ricordati che tu sei la mia sposa! ”

La strinse a se in modo assai virile
baciandola sul collo e lungo il viso,
poi sulla bocca con immenso ardore ...
e finalmente a lei spuntò un sorriso.

Si sciolsero in un mar di tenerezze
votate al sentimento ed all’affetto,
al termine s’alzarono abbracciati
e andarono a “giocar” nel loro letto!

sergio garbellini | Poesia pubblicata il 16/03/21 | 144 letture | 1 commenti |

Nota dell'autore:

«Quando nascono i sospetti in una coppia la gelosia compromette l’armonia del rapporto con conseguenze che possono portare alla rottura del matrimonio, in questo caso l’amore è riuscito a superare tutte le avversità che si erano frapposte fra i due colombi e far tornare la pace dentro il letto, meglio dunque confidarsi sempre tutto ed essere aperti e sinceri per coltivare l
’amore in modo armonioso.
»

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di sergio garbelliniPrecedente di sergio garbellini >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

 

I commenti dei lettori alla poesia:

Non ci sono messaggi nella bacheca pubblica dei lettori.
Scrivi il tuo commento su questa poesia
 

1 commenti degli altri autori a questa poesia:

«Quando il sospetto prende il sopravvento... quando la gelosia diventa cieca... e quando il freddo spegne le fiamme della passione... la fine di un rapporto di coppia è oramai sopraggiunta... recuperare è sempre possibile... la passione può rinascere, così come l’amore... ma serve fiducia ed evitare lunghi silenzi... per eliminare i dubbi, che possono portare a rotture insanabili, è necessario il dialogo... sempre... Pensieri condivisibili... Poesia che si legge con piacere... ben scritta e scorrevole...»
Giacomo Scimonelli (16/03/2021)

  
Se sei un autore del sito Scrivere, per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere

 

sergio garbellini ha pubblicato in questo sito:

 Le sue 697 poesie

La prima poesia pubblicata:
 
La prima volta ... di una donna (18/02/13)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Me la son fatta sfuggire dalle mani (08/05/21)

Una proposta:
 
Nell’amore le donne sopportano l’uomo (06/05/21)

La poesia più letta:
 
"Regàlami una favola d'amore! " (16/03/13, 12048 letture)


  


sergio garbellini

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

697 poesie d'amore:



La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

sergio garbellini Leggi la biografia di questo autore!






Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie d'amore più recenti nel sito: