Poesia d'amore
da Scrivere.info

Nuovi autori:



Poesie d'amore
a tema:

Autori piu' pubblicati:

Archivio poesie:

Gli autori:



Quell’intima sconcertante verità

sergio garbellini

Bellissima con l’abito attillato
ch’evidenziava tutte le sue forme,
un fisico perfetto ed armonioso,
un seno tondo, ritto, proprio enorme.

Il lato “B” fantastico, divino,
le gambe ... due autentici gioielli,
la bocca ... una rosa profumata
e gli occhi veramente molto belli.

Di fronte a questa dea della bellezza,
in verità, io mi sentivo privo
dell’entusiasmo di poter mirare
...a un esito finale positivo.

Avevo assai timore a corteggiarla
per la paura d’esser rifiutato,
in quanto ritenevo che in futuro
di certo non mi avrebbe mai sposato.

Eppoi pensavo pure che una donna
divinamente dolce e tanto bella
m’avrebbe certamente vincolato
a fare notte e dì ... la sentinella!

Così ho rinunciato a avvicinarmi,
però continuavo ad ammirarla,
vedevo tanti e tanti spasimanti
che si davan da far per conquistarla.

Lei li guardava senza intavolare
nessuna confidenza sul percorso,
a lungo andare presi un po’ coraggio
e stavo preparandomi il discorso

lor quando m’ha intravisto sul balcone
facendomi capire con la mano
di scendere, di fronte a quel sorriso
volevo saltar già dal quarto piano!

Lei m’aspettava accanto all’ascensore,
appena che s’è aperto il cancelletto
s’è subito infilata con urgenza,
m’ha consegnato, timida, un foglietto

e mentre controllava l’ascensore,
facendolo discendere e salire,
con gli occhi mi scrutava assai ansiosa ...,
paura di vedere trasparire

un cenno negativo sul mio viso.
Sul foglio c’era scritto: “Sono Rita,
purtroppo affetta da sordomutismo
e lo sarò per tutta la mia vita,

però volevo dirti che io provo
nei tuoi confronti un forte sentimento
sincero, ma non posso confessarlo
per via di questo triste impedimento.

Ho visto che mi guardi per la strada,
però non t’avvicini e tutto questo
mi fa pensar che tu mi vedi bella,
ma ciò ti fa sentire assai modesto

per stare con un fiore di ragazza.
Neppure immaginavi il mio mutismo
vedendo che non rispondevo mai
agli altri, però c’era il moralismo ...,

sapevo che volevano soltanto
volermi corteggiar per poi sfruttare
un’occasione per portami a letto,
volevan solamente soddisfare

...i loro desideri sessuali!
Io cerco un uomo che mi sappia amare,
capire il mio difficile problema
di gesti per poter comunicare!

Adesso mi puoi dare la risposta! ”
Le ho ridato il foglio e l’ho guardata,
aveva gli occhi alquanto sofferenti,
d’istinto l’ho abbracciata e l’ho baciata.

Al piano terra siamo usciti insieme,
m’ha preso sottobraccio sorridendo
e siamo andati incontro al nostro amore
per un futuro magico, ... stupendo!

sergio garbellini | Poesia pubblicata il 28/03/21 | 167 letture |

Nota dell'autore:

«L’amore si nasconde sempre dietro a mille verità, una insolita è quella narrata in questa lirica dove la ragazza privata dell’uso della parola e dell’ascolto si sentiva inferiore seppure la sua bellezza fisica ne risaltava le forme in modo evidente, ma il suo morale era invaso da una tristezza personale che non la faceva essere felice, aveva bisogno di un sostegno sentimentale per sentirsi protetta da quella anomalia che la vita le aveva dato, costringendola ad una presenza all’ombra degli altri, qui ha trovato l’amore e un motivo per vivere felice.»

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di sergio garbelliniPrecedente di sergio garbellini >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

 

I commenti dei lettori alla poesia:

Non ci sono messaggi nella bacheca pubblica dei lettori.
Scrivi il tuo commento su questa poesia
 
Se sei un autore del sito Scrivere, per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere

 

sergio garbellini ha pubblicato in questo sito:

 Le sue 695 poesie

La prima poesia pubblicata:
 
La prima volta ... di una donna (18/02/13)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Quell’errore danneggiava il loro amore (02/05/21)

Una proposta:
 
Ripercussioni di una storia interrotta (30/04/21)

La poesia più letta:
 
"Regàlami una favola d'amore! " (16/03/13, 12032 letture)


  


sergio garbellini

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

695 poesie d'amore:



La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

sergio garbellini Leggi la biografia di questo autore!






Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie d'amore più recenti nel sito: