Poesia d'amore
da Scrivere.info

Nuovi autori:



Poesie d'amore
a tema:

Autori piu' pubblicati:

Archivio poesie:

Gli autori:



Me la son fatta sfuggire dalle mani

sergio garbellini

Noi siam cresciuti insieme, da bambini,
abitavamo allo stesso piano,
c’incontravamo sempre nel cortile
e giocavam felici a palla a mano.

Daniela non aveva un bell’aspetto,
minuta, magra, in quanto la famiglia
versava in condizioni disperate,
in casa c’era spesso il parapiglia.

Aveva le treccine bionde e lunghe,
un’aria sempre triste e sconsolata,
cercavo di tenerle su il morale
con qualche barzelletta un po’ pepata.

Ci recavamo a scuola sempre insieme,
stavamo in classe mista, stesso banco,
non sorrideva mai, però studiava,
passavan gli anni e mi cresceva a fianco.

A sedici anni era sviluppata,
sia per altezza, sia negli attributi,
ma risultava sempre alquanto magra,
aveva dei problemi irresoluti.

Però con me si confidava spesso,
un pomeriggio, proprio sulle scale,
mi disse: “Sto per fare la modella,
ho già firmato un atto negoziale

per una casa illustre della moda,
dapprima cercherò sol d’imparare,
perché non sono pratica del ruolo,
ma poi riuscirò ... a spopolare ...”

Partì il giorno dopo col consenso
dei propri familiari assai contenti,
perché avrebbe guadagnato i soldi
per tutti loro, in preda a patimenti!

Non l’ho rivista più da quel mattino
in cui ci siam baciati come amici,
l’aspettavano in macchina sul viale ...,
vedevo ch’era pronta ai sacrifici!

Passarono dei mesi e domandavo
dov’ella si trovasse in quel momento,
i genitori mi dicevan tutto,
col tono d’un felice gradimento.

Si stava segnalando in modo netto,
non era ancora all’apice assoluto,
però veniva molto valutata
nel giro ed in un modo risoluto!

Spediva i soldi a loro a fine mese,
al punto che gli fece cambiar casa,
così non seppi nulla del successo
di cui Daniela era ormai invasa!

Nessuno seppe mai del grande amore
che io nutrivo verso la figliola,
per anni ed anni, sempre fianco a fianco
ed ora ho un grosso nodo nella gola!

Poi seppi da un’amica che Daniela
veniva ad esibirsi in passerella
qui nel piazzale della cittadina
insieme ad una celebre modella.

Un’emozione da strapparmi il cuore!
Mi misi proprio avanti, in bella vista,
appena lei mi vide fu sorpresa
per quella apparizione imprevista!

Al termine dell’ampia esibizione
ci siam rivisti al bar ch’è sulla piazza,
Daniela era cambiata totalmente
ed era una bellissima ragazza.

Mi disse: “Sergio, devi perdonarmi,
ma ero tutta presa a far carriera ...,
dovevo fare prove e contro prove
e lavoravo da mattina a sera! ”

Mi confessò che s’era fidanzata,
il suo ragazzo si chiamava Adamo
e poi m’ha salutato con affetto ...,
non son riuscito a dirle: “Io ti amo! ”

sergio garbellini | Poesia pubblicata il 08/05/21 | 135 letture |

Nota dell'autore:

«Spesso andiamo a cercare l’amore lontano da noi e non ci accorgiamo di quante donne ci stanno crescendo accanto e per di più nutrono un sentimento nei nostri confronti, ma noi sordi ad ogni richiamo sentimentale perdiamo tempo alla ricerca di sconosciute lontane che neppure ci pensano. Poi all’improvviso ci accorgiamo che colei che ci piace tanto ci sfugge dalle mani come un’anguilla. Meglio dunque muoversi in tempo alla conquista altrimenti si resta sempre a bocca asciutta.»

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di sergio garbelliniPrecedente di sergio garbellini >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

 

I commenti dei lettori alla poesia:

Non ci sono messaggi nella bacheca pubblica dei lettori.
Scrivi il tuo commento su questa poesia
 
Se sei un autore del sito Scrivere, per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere

 

sergio garbellini ha pubblicato in questo sito:

 Le sue 713 poesie

La prima poesia pubblicata:
 
La prima volta ... di una donna (18/02/13)

L'ultima poesia pubblicata:
 
La coppia più complicata del mondo (11/06/21)

Una proposta:
 
Due vipere nascoste dentro casa (04/06/21)

La poesia più letta:
 
"Regàlami una favola d'amore! " (16/03/13, 12239 letture)


  


sergio garbellini

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

713 poesie d'amore:



La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

sergio garbellini Leggi la biografia di questo autore!






Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie d'amore più recenti nel sito: