Poesia d'amore
da Scrivere.info

Nuovi autori:



Poesie d'amore
a tema:

Autori piu' pubblicati:

Archivio poesie:

Gli autori:



Le parole offensive sono coltellate

sergio garbellini

“Non sai baciar, ne far l’amore a letto,
con prestazione alquanto deludenti!
Durante i nostri insipidi rapporti
fingevo ed emettevo dei lamenti

per dati l’illusione dell’orgasmo,
in verità io non provavo niente,
perché non mi mettevi in condizione
di rendermi appagata sessualmente!

Tu sei un uomo fuori, ma non sotto,
sei molto acculturato e facoltoso,
ma nell’intimità non sei virile,
a letto ti dimostri timoroso!

Fortuna che non siamo coniugati
e quindi ci possiamo separare,
perché non siamo fatti l’un per l’altra,
lasciamoci, ... ma senza litigare! ”

Così gli disse Grazia al convivente
che ci rimase veramente male,
pensava ad un amore corrisposto,
nel mentre era un legame marginale

che nel frangente favoriva entrambi
dal non sentirsi soli, dopotutto
si stavano scambiando un’esperienza.
Rispose Giorgio con il cuor distrutto:

“Va bene, questa tua affermazione
m’ha rivelato in modo alquanto netto
il tuo giudizio sulla nostra storia
che adesso ho recepito e che rispetto!

Non voglio approfondire il tuo discorso,
mi limito soltanto all’essenziale ...,
ci siamo conosciuti ad una festa
e devo dir che tu non eri male!

Procedevamo in piena sintonia
finché non m’hai svelato il malcontento,
peccato, io con te mi trovo bene,
si vede che non provi il sentimento!

Tu sogni di convivere col sesso,
mi spiace, ma non son superdotato
e mi ritengo un uomo assai normale,
se t’ho delusa son rammaricato!

A questo punto cosa dovrei fare?
Strozzarti per l’atroce gelosia
avendomi mancato di rispetto?
Invece soffrirò se tu vai via!

Io sono un uomo ligio e ponderato,
ragiono con il cuore e la coscienza
e con le donne sono premuroso,
non son portato ad atti di violenza!

Sei libera di andar con chi ti pare,
il corpo è tuo, cedilo a qualcuno
che possa soddisfare le tue voglie,
da parte mia ... resterò a digiuno!

Desideravo avere una ragazza
alquanto innamorata e compiacente
al fine di trascorrere la vita
in modo assai tranquillo e confacente.

Invece tu agogni un lussurioso
che appaghi i tuoi piccanti desideri,
perciò non siamo della stessa idea,
teniamoci i ricordi sino a ieri!

Adesso ti prepari le tue cose
ed esci dalla casa di quest’uomo
perch’è inadatto a soddisfarti in pieno,
non meriti di star co’ un gentiluomo! ”

Rimasero in silenzio, ma fu Grazia
che disse: “Mi dispiace veramente
d‘averti offeso, non pensavo questo,
...volevo stimolarti intimamente!

Ti chiedo scusa, sono desolata!
Vorrei restarti eternamente accanto! ”
Lui la baciò col più sincero amore
e lei scoppiò in un tremendo pianto!

sergio garbellini | Poesia pubblicata il 16/05/21 | 107 letture |

Nota dell'autore:

«A volte si è convinti di esprimere dei concetti per scuotere la persona che ci ama e invece si ottiene il contrario del risultato che ci aspettavamo, parole dure e offensive all’indirizzo del compagno che si è sentito umiliato ma non ha infierito sulla compagna, anzi ha preferito chiarire il rapporto e quindi lasciare a lei la scelta, andarsene o pentirsene, lei ha optato per la seconda soluzione in quanto non era quella l’intenzione che si era preposta ossia farlo scuotere in senso maschista invece lui si è offeso. Il chiarimento ha riportato la coppia ad amarsi.»

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di sergio garbelliniPrecedente di sergio garbellini >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

 

I commenti dei lettori alla poesia:

Non ci sono messaggi nella bacheca pubblica dei lettori.
Scrivi il tuo commento su questa poesia
 
Se sei un autore del sito Scrivere, per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere

 

sergio garbellini ha pubblicato in questo sito:

 Le sue 713 poesie

La prima poesia pubblicata:
 
La prima volta ... di una donna (18/02/13)

L'ultima poesia pubblicata:
 
La coppia più complicata del mondo (11/06/21)

Una proposta:
 
Due vipere nascoste dentro casa (04/06/21)

La poesia più letta:
 
"Regàlami una favola d'amore! " (16/03/13, 12239 letture)


  


sergio garbellini

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

713 poesie d'amore:



La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

sergio garbellini Leggi la biografia di questo autore!






Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie d'amore più recenti nel sito: