Poesia d'amore
da Scrivere.info

Nuovi autori:



Poesie d'amore
a tema:

Autori piu' pubblicati:

Archivio poesie:

Gli autori:



L’amore è un sentimento enigmatico

sergio garbellini

Stanotte non mi va d’andare a letto
da solo senza un po’ di compagnia,
adesso chiamo Lidia al cellulare
per fare un baccanale di follia!

“Per caso fossi libera stasera,
ti prego Lidia, vieni a casa mia,
mi sento tutto strano ed eccitato
in preda a una tremenda bramosia! ”

Ma Lidia m’ha risposto a bruciapelo:
“Son qui con tuo cugino Ferdinando,
perdonami, però c’è mia sorella,
è libera, la chiamo e te la mando!

E’ sempre disponibile agli inviti,
ti renderà di certo soddisfatto,
però non beffeggiarla, te ne prego,
perché ha il seno leggermente piatto.

E’ giovane ed ancora poco esperta,
ma ti conosco bene, sei un uomo
che porta gran rispetto alle ragazze,
sei sempre stato un vero gentiluomo! ”

...Mezz’ora dopo, ha suonato, ho aperto,
s’è presentata un pezzo di figliola ...
bellissima, gentile, riservata ...
e non riuscivo a dire una parola!

L’ho fatta accomodare nel salotto
e la guardavo alquanto imbambolato
e poi con gentilezza le ho detto:
“Ma Lidia, non m’aveva mai parlato

d’avere una sorella affascinante,
però non so qual’è il tuo onorario,
sei spendida, non so come ti chiami ...,
intanto mi presento: sono Dario! ”

Lei m’ha guardato tutta sorridente,
aveva gli occhi verdi come il mare,
davvero una ragazza favolosa,
aveva una gran voglia di parlare:

“Io son Sabrina, il prezzo? Dopo il gioco!
Tu sei una bravissima persona
così m’ha detto Lidia, ha aggiunto pure:
con te qualunque donna si affeziona! ”

Parlava come stesse recitando
e invece agiva in modo naturale
da muover nel mio cuore un interesse
e un’attrazione fisica bestiale!

Allor le ho chiesto in tutta confidenza:
“Perché ti sei ridotta a lavorare
in questo campo seppur redditizio,
però considerato assai volgare?”

Lei m’ha risposto: “Io e mia sorella
dobbiam pagar le spese per l’affitto
e tutte le bollette relative,
seppure dentro al cuore c’è un conflitto ...,

lo faccio solo per arrotondare,
perché non c’è lavoro sulla piazza,
mi sono laureata, ma purtroppo ...”
Sembrava una bravissima ragazza!

La notte è scivolata via parlando
e poi ci siam distesi sopra il letto,
abbiamo consumato un bel rapporto
con gentilezza e massimo rispetto.

Ci siamo accorti che spuntava l’alba,
ci siam guardati come dolci amanti,
aveva gli occhi lucidi e notavo
gli sguardi assai furtivi e sfavillanti.

L‘ho presa dolcemente per le braccia
dicendo: “Puoi venire qui più spesso,
con te mi sento bene, son felice,
ma non venire solo per il sesso ...”

Lei m’ha guardato fisso e m’ha risposto:
“Adesso vado via con il rimpianto,
non voglio soldi, chiamami, ti prego!
Ti voglio bene, già mi manchi tanto! ”

sergio garbellini | Poesia pubblicata il 23/06/21 | 160 letture |

Nota dell'autore:

«In amore non c’è mai nulla di scontato, come in questa storia, dove due ragazzi si trovano avvinghiati per una prestazione sessuale a pagamento e scoprono un qualcosa che li fa riflettere perché conoscendosi in modo intimo hanno scoperto un sentimento che li unisce, l’amore è un sentimento enigmatico, non si sa mai come prenderlo e come gestirlo, bisogna viverlo per quelle sensazioni che riesce a darci nella vita.»

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di sergio garbelliniPrecedente di sergio garbellini >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

 

I commenti dei lettori alla poesia:

Non ci sono messaggi nella bacheca pubblica dei lettori.
Scrivi il tuo commento su questa poesia
 
Se sei un autore del sito Scrivere, per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere

 

sergio garbellini ha pubblicato in questo sito:

 Le sue 745 poesie

La prima poesia pubblicata:
 
La prima volta ... di una donna (18/02/13)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Il troppo amore la rendeva gelosa (02/08/21)

Una proposta:
 
Le donne sono peggio del demonio (01/08/21)

La poesia più letta:
 
"Regàlami una favola d'amore! " (16/03/13, 12523 letture)


  


sergio garbellini

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

745 poesie d'amore:



La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

sergio garbellini Leggi la biografia di questo autore!






Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie d'amore più recenti nel sito: