Poesia d'amore
da Scrivere.info

Nuovi autori:



Poesie d'amore
a tema:

Autori piu' pubblicati:

Archivio poesie:

Gli autori:



Riflessioni

Antonietta Angela Bianco

Riflessioni
Il bambino che c’è in me
vuole scrivere di gioia e di dolcezza,
quando Amore lo accarezza;
di delusione e di amarezza
quando Amore lo tormenta.
Ha sempre voglia di giocare
tutto il mondo desidera abbracciare!
Ha paura della guerra,
pensa al mondo con tristezza.
Siamo tutti fratelli,
perché guerra ci dobbiamo fare?
La terra ci inebria con i suoi profumi,
esibisce i suoi colori,
ci regala le sue spighe d’oro
basta saperla amare.
Madre affettuosa,
maestra di bellezza
ci regala tanta saggezza.
Come un fiore delicato
con tenerezza e rispetto
dobbiamo ammirarla.
Ama nostra Madre Terra
curala come bimbo
non farla piangere, Uomo!
Le sue lacrime amare
serviranno a inaridire
ancor di più i cuori,
al mutare delle stagioni.
Uomo fermati!
Osserva i monti lontani,
il Cielo, il Mare,
le chiare Aurore, gli ardenti Tramonti
le Chiome al vento e gli Orizzonti
Rifletti!
Conosci la ricchezza della Terra
ma continui a ferire la sua bellezza?
Il Pianeta triste e preoccupato,
bombardato dall’inquinamento,
affida il suo lamento al vento,
lo urla con le bufere di maestrale
ti prega e si dispera.
Uomo rendi migliore il tuo Mondo
ama il Pianeta, difendilo!
Curalo con pazienza
come Mamma fa col suo cucciolo
tendigli la mano!
Non puoi vivere senza i suoi frutti
Fai in modo che la Terra torni a cantare,
a sorridere ai giorni felici,
ai suoi tanti colori
che si rispecchiano
in un mare di bellezza!
Mio desiderio scrivere di tenerezza
abbracciata da Amore
con dolcezza!

Antonietta Angela Bianco | Poesia pubblicata il 16/07/21 | 219 letture | 1 commenti |

Nota dell'autore:

«Riflessioni d’Amore per il nostro Pianeta»

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Antonietta Angela BiancoPrecedente di Antonietta Angela Bianco >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

 


 

I commenti dei lettori alla poesia:

Non ci sono messaggi nella bacheca pubblica dei lettori.
Scrivi il tuo commento su questa poesia
 

1 commenti degli altri autori a questa poesia:

«Riflessioni figlie di un animo sensibile... sarebbe bello riuscire sempre ad ascoltare quel bambino che vive dentro di noi... amare e meravigliarsi come quando si era bambini... sognare e far volare la fantasia... e cosa importantissima, rendersi conto delle bellezze del creato e del rispetto che si dovrebbe sempre portare verso questo Pianeta martoriato e sfruttato... sfruttato da noi uomini egoisti, ciechi e sordi...
I profumi, i colori e tutte le ricchezze della terra, oggi come oggi, stanno soffrendo e non ci rendiamo conto del danno che stiamo provocando...»
Giacomo Scimonelli (18/07/2021)

  
Se sei un autore del sito Scrivere, per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere

 

Antonietta Angela Bianco ha pubblicato in questo sito:

 Le sue 5 poesie

La prima poesia pubblicata:
 
Amorevolezza di incontri (09/06/21)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Poesia (28/07/21)

Una proposta:
 
L’Amico mio, speciale (25/07/21)

La poesia più letta:
 
Amorevolezza di incontri (09/06/21, 428 letture)


  


Antonietta Angela Bianco

Antonietta Angela Bianco

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Pubblica in…

Ha una biografia…

Antonietta Angela Bianco Leggi la biografia di questo autore!






Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie d'amore più recenti nel sito: