Poesia d'amore
da Scrivere.info

Nuovi autori:



Poesie d'amore
a tema:

Autori piu' pubblicati:

Archivio poesie:

Gli autori:



La maschera impareggiabile dell'amore

Antonio Sammaritano

L'ombra è sempre qualcosa
che da qualcosa nasce:
non è invidiosa
e non mi stupisce;
se la rifletti in uno specchio d'acqua,
prendi un secchio inutile
d'una tintura antica.
La dipingi anche a denti stretti
o perlomeno tenti...
Se venti sbriciolano quelle,
una sola dà ancora vita all'altra
e germogliano miracoli coi sensi:
con i miei sensi e null'altra cosa.
Diventano angoli,
diventano sapori,
diventano amori,
allo stesso modo.
Se volpe nasce da tigre
pigre sarebbero le mie idee
e il rifiuto a mostruosità:
l'abominio sarebbe il non amarle.
Potrei averle insieme?
Sentire simili odori?
Lacerarmi in due di sesso
per dar loro e avere loro
davanti uno specchio
che ne rispecchia una?
Vestirmi di pregresso e di futuro
anche se dovessi morire contro un muro?
L'incognita poco m'interessa
come un ombrello a metà di luglio...
Se mi sbaglio, saranno loro a dirlo,
o possono tacere quello che con loro,
dovranno forse un giorno seppellire.
Oppur lasciarsi andare
mostrandomi medesimi risvolti
nelle reali vesti del piacere.
La maschera impareggiabile dell'amore

Antonio Sammaritano | Poesia pubblicata il 12/11/08 | 2544 letture | 2 commenti |

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Antonio SammaritanoPrecedente di Antonio Sammaritano >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

 

2 commenti degli altri autori a questa poesia:

«In questa poesia dai risvolti un po' torbidi, di difficile accettazione per la morale corrente, si narrano i patemi d'animo del protagonista lacerato da un dubbio amletico. Egli si dibatte tra l'amore di due donne che ama con la stessa intensità. Una rappresenta il passato, l'altra il futuro. Esse sono uguali e diverse, complemetari fra loro. Sarebbe un delitto fare una scelta . Dividersi fra di loro è come averne una soltanto. Lui le amerà entrambe. Forse la cosa potrebbe distruggerlo? Non gli interessa saperlo. Se avrà sbagliato a proporsi esse lo diranno oppure si chiuderanno in uno strategico mutismo, C'è anche la probabilità che accettino la condivisione. (Chissà se l'autore ha letto LA SPARTIZIONE di Piero Chiara)»
Angela (13/11/2008)

   «Sempre più ermetico, quasi un gioco di abilità sta diventando interpetrare le tue poesie! Allora, sono due donne, come dice Angela o una che a tratti è tigre e a tratti volpe? Rappresentano realmente passato e presente o futuro? Volpe o tigre, mi pare che non ne esca/no fuori bene? non ti pare. Comunque sempre affascinanti le tue poesie, per quest'alone di mistero che le avvolge.
PS. Scusami, come mai ti servi sempre d'immagini di animali? Ieri un pulcino, oggi una tigre e una volpe, una volta ho letto di un lupo; di questo passo un bel serraglio! Scusa, mi piace anche scherzare, se non lo gradisci, basta dirmelo, sarò serissima!»
(13/11/2008)


Se sei un autore del sito Scrivere, per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere

 

Antonio Sammaritano ha pubblicato in questo sito:

 Le sue 15 poesie

La prima poesia pubblicata:
 
La nostra storia (23/11/07)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Memoria di te (21/03/09)

Una proposta:
 
che ne farai, amore mio (14/08/08)

La poesia più letta:
 
I tuoi occhi color mare (18/01/09, 6893 letture)


  


Antonio Sammaritano

Antonio Sammaritano

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

15 poesie d'amore:



La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

Antonio Sammaritano Leggi la biografia di questo autore!

Ha pubblicato…

Halloween
Autori Vari
Le poesie su Halloween dello Speciale Halloween
Pagine: 32 - Anno: 2009
ISBN:


Earth Day
Autori Vari
La nostra Terra, così trascurata, così, martoriata, ma sempre nostra. L'Earth Day in poesia.
Pagine: 27 - Anno: 2008
ISBN:


Tibet
Autori Vari
«E’ con grande gioia che leggo questo bellissimo libro, che contiene parole che illustrano le caratteristiche e la bellezza della cultura e della religione Tibetana, dello splendido paesaggio del “tetto del mondo”. Le poesie contenute in questo libro dimostrano sintonia con il puro, amorevole e semplice cuore del popolo Tibetano. Apprezzo moltissimo l’amore e l’affetto degli autori di queste poesie verso le tradizioni del Tibet e verso la sua eredità spirituale.
Agli autori di queste poesie va il mio ringraziamento e le mie preghiere, ma anche a tutti coloro che le leggeranno!»
Lama Geshe Gedun Tharchin
Il ricavato della vendita di questo libro sarà dedicato al beneficio dei monaci e dei rifugiati tibetani

Pagine: 59 - Anno: 2008
ISBN:


Festa delle Donne 2009
Autori Vari
Poesie per la Festa delle Donne. Il lato femminile della poesia
Pagine: 50 - Anno: 2009
ISBN:


Halloween 2009
Autori Vari
Poesie per Halloween
Pagine: 32 - Anno: 2009
ISBN:


Foto di gruppo con poesia
Autori Vari
Un ritratto degli autori del sito attraverso le loro poesie
Pagine: 200 - Anno: 2009
ISBN: 978-88-6096-494-6







Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie d'amore più recenti nel sito: